OM.EN S.r.l.
Il tuo consulente aziendale in italia
                            

icon news omen title

News

 

Il principio DNSH (Do No Significant Harm ovvero "Non arrecare un danno significativo") è un punto chiave introdotto nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) per garantire che tutti gli investimenti e le riforme realizzati nell'ambito del piano siano compatibili con la tutela dell'ambiente e non arrechino danni significativi.

Esso è declinato sui sei obiettivi ambientali definiti nell’ambito del sistema di tassonomia delle attività ecosostenibili, introdotti nell’accordo di Parigi (Green Deal europeo)

In particolare, lo scopo del principio DSNH è valutare se un'attività economica arreca un danno significativo:

  1. alla mitigazione dei cambiamenti climatici,
  2. all'adattamento ai cambiamenti climatici,
  3. all'uso sostenibile o alla protezione delle risorse idriche e marine,
  4. all'economia circolare,
  5. alla prevenzione e riduzione dell'inquinamento,
  6. alla protezione e al ripristino di biodiversità e degli ecosistemi.

Gli interventi del PNRR devono dunque rispettare il principio DNSH e, sulla base di quanto previsto dal Dispositivo per la ripresa e la resilienza, almeno il 37% delle risorse complessive del Piano deve contribuire alla transizione verde e alla mitigazione dei cambiamenti climatici.

 

La conformità con il principio del DNSH viene verificata ex-ante per ogni singola misura tramite schede di auto-valutazione standardizzate, che condizionano il disegno degli investimenti, in seguito la valutazione è soggetta a schede tecniche specifiche per ogni area di investimento individuata all’interno del PNRR.

Sono presenti attualmente oltre 30 checklist operative che coprono ciascuna area di investimento del PNRR, fornendo indicazioni tecniche relative alle documentazioni, alle certificazioni ed alle conformità normative a cui il progetto è sottoposto per rispettare il principio DNSH.

il principio DNSH incoraggia gli investimenti in progetti e attività che hanno un impatto ambientale positivo o neutro, questo può contribuire a creare un'economia più verde e sostenibile inoltre aiuta a garantire che gli investimenti e le riforme del PNRR non danneggino l'ambiente e non compromettano la sua capacità di sostenere lo sviluppo umano.

Si rimanda al portale Italia Domani per la documentazione specifica sull’argomento: CLICCA QUI

OM.EN è lieta di offrire ai propri clienti la consulenza necessaria per l'individuazione e l’eventuale adempimento ai principi DNSH del PNRR.

Contatta i nostri tecnici di riferimento per scoprire come coniugare i principi DNSH alla tua realtà aziendale:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sedi OM.EN S.r.l.
  • Via Umberto Terracini n° 14
  • 43052 Colorno (PR) - ITALIA
  • +39 0521 312577
  • +39 0521 811003
  • info@euroomen.it
  • C.F. e P. IVA 02350360349
  • Via Alfredo Veroni n° 37/A
  • 43122 Parma (PR) - ITALIA
  • +39 0521 312577
  • +39 0521 811003
  • info@euroomen.it
  • Via Fratelli Cervi n° 169
  • 42124 Reggio Emilia (RE) - ITALIA
  • +39 0522 919326
  • +39 0521 811003
  • info@euroomen.it

2019 © OM.EN S.r.l. | Pagina generata in 0.54 secondi. Memoria utilizzata per caricare la pagina: 19.06MB.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie tecnici di parti terze per la condivisione delle informazioni attraverso i social network. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy e cookie policy che la cookie policy.